29 maggio 2018

Cherry british cheesecake



Voglia di dolce, fresco e leggero, semplice da fare senza cottura, senza uova e addensanti o gelatine. Ideale anche per una golosa merenda. Mi ritrovo in frigorifero la rarità del formaggio tipo quark, decisa a provarlo. Questo è un formaggio particolare: fresco, a pasta molle e spalmabile, leggermente acido, a basso contenuto calorico, con poco sale, pochissimi grassi e niente zuccheri, esclusi quelli naturali del latte, ed è molto versatile per preparazioni sia dolci che salate. In Italia è un po' difficile da trovare, ma ultimamente lo si può reperire nei negozi bio, o lo si fa in casa...
Così una domenica mattina eccomi a preparare velocissimamente una classica british cheesecake, che si differenzia da quella americana per il fatto che non viene cotta. Realizzo questo mio dolce usando i cereali della colazione, quelli senza zucchero integrali, li sbriciolo e li mescolo per fare la base croccante, con il burro fuso. Importante nelle dosi per la base che il quantitativo del burro sia esattamente la metà dei cereali (o biscotti, se si preferisce). Alla base aggiungo del cacao amaro che contrasterà la crema di formaggio e la confettura di ciliegie. All’assaggio la freschezza e la morbidezza della crema contrasta la base croccante e poco dolce, l’insieme legato dalla confettura di ciliegie. Un dolce leggero e con poco zucchero aggiunto, ma dai giusti equilibri.


Ingredienti


  • 130 g di cereali da colazione (io cereali misti integrali)
  • 75 gr di burro leggermente salato
  • 15 gr di cacao amaro
  • 250 gr di formaggio quark
  • 200 gr di panna fresca liquida
  • 30 gr di zucchero a velo vanigliato
  • a piacere zest limone o vaniglia
  • confettura di ciliegie fatta in casa
Trito i cereali della colazione e li mescolo al cacao amaro. Sciolgo il burro che verso sui cereali e amalgamo il tutto. Verso il composto ottenuto come base per il dolce in una tortiera con bordo ad anello apribile, livello e schiaccio con il dorso di un cucchiaio, e metto in frigo a rassodare.
Preparo la crema mescolando il formaggio quark con 15 gr di zucchero a velo vanigliato e lavoro bene il tutto. Monto la panna con il restante zucchero a velo, quando soda, delicatamente la incorporo al formaggio lavorato.
Prendo la base della torta, spalmo un po’ di crema di formaggio, livello bene, aggiungo della confettura di ciliegie che avrò lavorato con un cucchiaio per ammorbidirla, livello bene e infine copro con altra crema di formaggio. Tengo da parte una parte della crema, a cui vado ad aggiungere un cucchiaino abbondante di confettura di ciliegie, mescolo delicatamente e ottengo una crema leggermente colorata. Delicatamente verso la crema ottenuta sulla superficie della torta e metto tutto il frigorifero a raffreddare.
Prima di servire levo delicatamente il bordo della tortiera e servo fredda, e si conserva in frigorifero.

Nessun commento:

Posta un commento