domenica 7 settembre 2014

Crema di o al latte... che bontà...

La crema di latte è golosa, buona, senza uova (quindi adatta a chi è intollerante alle uova), versatile, adatta a mille usi, sia con o senza aggiunta di panna. E' una merenda ideale per i bimbi. Può essere usata come crema di ripieno per le torte (basti pensare a prodotti industriali commercializzati), con aggiunta di panna avrà anche la consistenza corretta da usare sia come farcia che come glassa. E' una crema delicata.

Ingredienti
  • 500 ml latte intero
  • 100 gr di zucchero
  • 50 gr di amido di riso (o fecola patate o amido di mais... o farina)
  • 1 bacca di vaniglia
  • 1 cucchiaino di miele
  • 200 ml panna liquida fresca
Metto a scaldare il latte con la bacca di vaniglia. Nel frattempo setaccio l'amido con lo zucchero. Aggiungo a filo un po' di latte e mescolo con la frusta fino ad ottenere una crema senza grumi. Tolgo la bacca di vaniglia dal latte e lo verso, sempre a filo, nella crema continuando a mescolare. Infine trasferisco il tutto nella pentola e rimetto a cuocere. Aggiungo il miele, e mescolo fino al completo addensamento. Verso la crema in un contenitore, ed è già pronta questa versione senza panna. Se non la uso subito la copro con un foglio di pellicola trasparente a contatto per non far formare condensa e l'antipatica crosticina. Quando completamente fredda, ripongo in frigo. La crema di conserva per 3-4 giorni. Per far tornare la crema morbida come appena fatta, sarà sufficiente mescolarla (volendo anche frullarla) per 1 o 2 minuti.
Per la versione con la panna, faccio raffreddare la crema sempre con la pellicola a contatto, e nel frattempo monto la panna e poi la aggiungo alla crema, mescolando delicatamente fino ad ottenere una crema liscia- Anche in questo caso la crema si conserva per 3-4 giorni.