domenica 5 ottobre 2014

Cozze e vongole in zuppa con verdure... ricette svedese...


Ho tratto questa ricetta dal libro che avevo acquistato all'Ikea.... e sì riesco a comprare anche libri all'Ikea, ma già assemblati, anche se in modo molto ecologico. Comunque mi sono lasciata tirare da questo libro, dall'aspetto grezzo, ma pieno di curiosità, e a prezzo scontato. Sfogliandolo ecco che leggo questa particolare ricetta per una bella zuppa con i mitili e le verdure: un bel piatto unico!!!
Metto il segno nella pagina col proposito di provarla, prima o poi.
Ed eccomi al mercato, passo davanti al pescivendolo, ho resistito diverse volte, ma stavolta, ecco lì i bei sacchetti di vongole e cozze che mi chiamano, non c'è coda per acquistare e ho del tempo per pulire e preparare il tutto. Anche il verduriere ha gli ingredienti belli freschi che mi servono. Basta indugi, stavolta si fa la zuppa! A casa mi metto subito all'opera.
Pulisco i mitili, le verdure... cucino... profumi di mare e peperoncino nell'aria, e preparo anche la panna acida (rigorosamente homemade), che servo a parte, ognuno se la dosi come preferisce. La preparazione è anche abbastanza veloce devo dire, è più il tempo che ci si mette a lavare il tutto che a cuocere.
Per arricchire il tutto preparo del pane integrale passato in padella con dell'olio, così da renderlo croccante, da poter inzuppare nel brodetto.
Nel libro viene suggerito di usare pomodori di colori diversi, maturi e dolcissimi, inoltre le  bietole si possono sostituire con spinaci, cavolo o cavolo cinese, e al posto del peperoncino chiplote in salsa adobo si può usare peperoncino affumicato.
Servo la zuppa bella calda, bollente, con crostino a lato e la panna acida. L'assaggio sia senza panna acida che con la panna... buonissima in entrambe le versioni. Nella prima senza panna acida, si sente molto forte il gusto di "mare" rilasciato dai mitili, mentre nella seconda viene un pochino addolcito. Poi ho anche "inzuppato" il crostone... che bontà. Devo dire che mi ha conquistato, è un delizioso confort food, soprattutto nelle serate fredde. Se poi vogliamo strafare, prima della zuppa, io ho servito uncrostone integrale spalmato con dell'ottimo burro, salmone affumicato e un goccino d'olio... non resta che servire il dolce, e accompagnare con del buon vino...

Ingredienti per 3-4 persone
  • 1 kg di cozze pulite
  • 1 kg di vongole pulite (io ho usato le veraci)
  • 400 ml di acqua
  • 800 gr di pomodori maturi
  • 1 cucchiaino di peperoncino chipotle in salsa adobo tritato finemente o fiocchi di peperoncino affumicato (io ho usato peperoncino secco in fiocchi)
  • 200 gr di bietole pulite
  • panna acida
  • manciata di gambi di aneto o di finocchio (non li avevo li ho omessi)
  • sale marino
  • fette pane integrale (mia aggiunta)
  • olio extravergine oliva (mia aggiunta)
Sistemo le cozze in una grande padella asciutta e molto calda e faccio saltare le cozze per un paio di minuti, quindi aggiungo 200 ml di acqua fredda e metto immediatamente il coperchio. Quando le cozze cominciano ad aprirsi si può interrompere la cottura (circa 3-5 minuti). Verso le cozze in uno scolapasta con una ciotola capiente sotto per recuperare il liquido di cottura, ed estraggo le cozze dalle conchiglie.
Risciacquo, asciugo e rimetto la pentola sul fuoco. Ripeto la procedura per cuocere le vongole.
Filtro, per eliminare eventuali tracce di sabbia, il liquido di cottura dei mitili (circa 600 ml) con un colino a maglie fitte nella pentola pulita.
Preparo la panna acida mescolando qualche goccia di succo di limone alla panna e lascio riposare per almeno mezz'ora, la panna si addenserà e acquisterà un sapore particolare.
Pulisco e taglio le bietole a strisce sottili. Lavo faccio una dadolata di pomodori. Trito finemente il chiplote (io ho messo il peproncino secco tritato). Metto tutti questi ingredienti nel brodo dei mitili filtrato, metto il coperchio e porto a ebollizione. Faccio cuocere a fuoco lento per 5-10 minuti o finché le bietole non sono al dente. Aggiungo le cozze e le vongole alla pentola, aggiusto di sale marino.
Nel frattempo tasto in padella il pane integrale a fette nell'olio.
Servo la zuppa calda accompagnata dal pane, panna acida e aneto tritato.