mercoledì 16 aprile 2014

Uova di cioccolato!

Pasqua! Cosa regaliamo alle maestre della scuola dell'infanzia? Mia figlia è in una bella scuola materna, belle famiglie e splendide insegnanti. Al solito queste fantastiche maestre, mi dicono le altre mamme (io sono al primo anno), non vogliono mai nulla per se stesse. Così ecco l'idea. Ho lo stampo per fare delle uova di cioccolato in casa, misura piccola, 12x6 cm circa, per intenderci come l'uovo piccolo con sorpresa che si trova in commercio. Quindi propongo idea delle piccole uova di cioccolato in cui inserire una sorpresa. Parte il tamtam. Santa pazienza la rappresentante di classe che tira le fila di tutto. Idea piace... ora rimane da decidere su sorpresa da mettere. Ovviamente piccolina, un ninnolo, o semi di piantine... e idea semi di piantine piace. Abbiamo semi di girasoli, e direi che sono perfetti, le nostre maestre sono come raggi di sole per i nostri adorati bimbi. Michela, che li ha in casa, li impacchetta in pellicola alimentare e ci accordiamo per la consegna in modo che io possa inserirli nelle uova e chiudere. Nel frattempo avevo già iniziato la lavorazione e iniziato a sciogliere cioccolato, fondente, e riempire stampi, far rapprendere, staccare e ripetere operazione. Ogni tanto poi qualcuno si rompe, quindi ho dovuto iniziare qualche giorno prima. Ho poi messo le metà dei gusci in frigorifero. Ho poi preparato i biglietti, e ultimo passo confezionamento, questo proprio all'ultimo, la mattina che li ho consegnati, non avrei potuto rimettere le uova con sorpresa in frigorifero. Ho sigillato le uova, fatte asciugare, messe in sacchetti alimentari, e infine consegnate. Naturalmente spero che nessuno si sia offeso se nel biglietto ho inserito il blog con mio logo. 

Ingredienti
  • cioccolato (io ho usato il fondente) 
Ho fatto sciogliere a bagnomaria, facendo attenzione che il pentolino contenente il cioccolato non toccasse l'acqua contenuta nella pentola per il bagnomaria. Ho usato due tipi di fondente: quello al 50%, e parte di quello all'80%, in questo modo direi che ho ottenuto un cioccolato al 60-70% di fondente. Quando il cioccolato è ben sciolto con un cucchiaio lo metto nello stampo in silicone delle uova e lo spennello andando a ricoprire anche i lati molto bene. Lascio asciugare (anche in frigorifero). Quando il cioccolato si è ben indurito stacco la forma delle uova dallo stampo. Continuo poi la lavorazione. Metto poi la sorpresa dentro una metà uovo, spennello il bordo con altro cioccolato caldo e in questo modo incollo l'altro mezzo uovo così da completare la forma. Altro modo per incollare due metà è far sciogliere un pochino, vicino a una pentola calda, il bordo dell'uovo e poi incollare l'altra metà. Sinceramente mi son trovata meglio con lo spennellare altro cioccolato caldo come colla. Faccio raffreddare, e poi procedo nella confezione regalo.