lunedì 3 marzo 2014

Mug Cake cappuccino con farina di riso e yogurt

Era da un po' che pensavo a provare una mug cake, poi vedo annuncio per partecipare a un concorso cui tema sono le colazioni, ma non colazioni qualsiasi dolci o salate che siano, no Colazione da Tiffany, e mi dico perché no? perché non provarci?
Conosco il film a memoria talmente tante sono le volte che l'ho visto, e dopo aver rimuginato un po' di giorni ecco cosa mi viene in mente pensando a una colazione ispirata a quel film: all'eleganza di Audrey Hepburn, la sua snella figura, la scena della colazione davanti alla vetrina della celebre gioielleria... e ovviamente qualcosa di "dietetico", chi non ricorda l'esile figura della Audrey Hepburn? e così ecco che mi viene in mente questa tazza che sembra un cappuccino con un dolce a base di farina di riso e yogurt, niente grassi.
E' una preparazione velocissima e facile, bastano 5 minuti e un forno a microonde, ed eliminando il caffè, o sostituendolo con altri ingredienti più appropriati, è ideale come merenda per i bimbi. Inoltre usando farina di riso questa preparazione è indicata anche per chi è intollerante al glutine.

Ingredienti
  • 1 uovo
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 5 cucchiaini di yogurt abbondanti
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 6 cucchiai di farina di riso
  • qualche goccia di estratto di vaniglia
  • i cucchiaino scarso di caffè solubile
Ho sbattuto con una frusta l'uovo con lo zucchero, ho aggiunto lo yogurt, le gocce di estratto di vaniglia, e infine la farina e il lievito e mescolato tutto bene. Ho prelevato un cucchiaio scarso di impasto e unito il caffè solubile con un po' di zucchero e ho amalgamato bene.
Ho versato l'impasto chiaro nelle tazze (o tazzine) per massimo 3/4 di altezza della tazza (per non farlo fuoriuscire in cottura), ho preso impasto con il caffè e con cucchiaino versato sulla superficie creando un disegno. Ho preso uno stuzzicadenti e ho creato un movimento sulla superficie tra impasto scuro e quello chiaro. Per staccare meglio le tortine dalla tazza, si può ungere un pochino la tazza con un po' di olio (semi o mandorle) o burro.
Ho messo nel forno a microonde alla massima potenza per circa 2-3 minuti, poi controllo cottura con stuzzicadenti, se uscisse umido faccio andare ancora 1 minuto.
Attenzione a quando si tirano fuori le tazze che sono bollenti. Far intiepidire e poi servire per non ustionare gli ospiti.

Nota: purtroppo non sono stata accettata al contest che ho scoperto essere riservato e non pubblico...