venerdì 24 gennaio 2014

Pancakes alla panna

Avevo una confezione di panna fresca in scadenza, voglia di pancakes e così mi è venuto in mente di provare un impasto alternativo. Ammetto che non ero molto fiduciosa e invece, sorpresa, dei bei pancakes "ciccioni" e soffici.








Ingredienti

  • 135 gr farina (io ho usata una semintegrale)
  • 1 uovo
  • 100 ml panna
  • 150 ml latte
  • 1/4 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1/4 cucchiaino di bicarbonato
  • 1 pizzico di sale
  • 1/4 cucchiaino di miele
Preparo le polveri, mescolo in una ciotola la farina, il sale, il bicarbonato, il lievito. Aggiungo il latte con la panna, il miele, e l'uovo sbattuto con una forchetta. Mescolo bene con una frusta per non avere grumi, e metto la pastella a riposare almeno 15 minuti.
Scaldo una padellino antiaderente , quando è ben calda, abbasso un po' la fiamma (volendo una nocciolina di burro) e metto uno o due cucchiai di composto a cuocere, tipo crepes, spalmandolo bene. Aspetto che sulla superficie di formino delle bollicine, quindi giro il pancakes e faccio dorare anche l'altro lato.
Servo caldi con marmellate, sciroppi, miele, cioccolata, o come accompagnamento a piatti salati, o semplici così al naturale.
Se avanzano li sistemo in un contenitore e conservo in frigo da gustare anche a colazione. Volendo posso anche surgelare. Li scaldo, quando mi servono, nel forno a microonde.
Tra l'altro ho scoperto che piacciono molto anche ai bambini.