lunedì 11 novembre 2013

Brioche semintegrali con albumi

Mi erano avanzati un paio di albumi, e mi sono ricordata di una ricetta interessante che avevo letto in rete: un impasto per brioche!
Ho modificato la ricetta originaria trovata sul sito della Vallè: ho creato un impasto semi-integrale addolcito con miele (ho usato un Millefiori, ma dipende dai gusti e dall'aroma che si vuole dare all'impasto) e usando il burro invece del prodotto Vallè. Il risultato sono state delle brioche soffici e non molto dolci, o meglio addolcite dal ripieno usato, a cui ho dato la forma dei croissant. Per coloro che amano gusti più dolci consiglio di usare lo zucchero o aumentare dose di miele. Come ripieno io ho usato della crema ciocconocciola e della confettura di pesche alla vaniglia, entrambe autoprodotte.
Trascrivo gli ingredienti della ricetta originale e subito dopo la mia versione.


Ingredienti ricetta originale
  • 150 gr farina 00 
  • 150 gr farina manitoba
  • 2 albumi
  • 80 gr Vallè Bio
  • 50 gr di zucchero
  • 80 gr di latte
  • 15 gr di lievito
  • confettura rossa per farcire
Ingredienti mia ricetta brioche semi-integrale con albumi
  • 200 gr farina biologica 0, mulino Marino per pasta fresca e dolci
  • 100 gr farina biologica integrale
  • 2 albumi
  • 80 gr di burro sciolto tiepido
  • 2 cucchiai di miele
  • 80 ml di latte
  • 15 gr di lievito di birra fresco
  • confettura pesche e crema ciocconocciole
Procedimento
Ho impestato le farine, il lievito sciolto nel latte tiepido, il miele, aggiunto poi il burro sciolto e infine gli albumi. 
Ho lasciato lievitare l'impasto per un paio d'ore, o almeno lasciarlo a riposo fino al raddoppio del suo volume.
Ho poi steso l'impasto e formato dei triangoli, farcito la base (o se si preferisce spalmare la farcia, in questo modo l'effetto, soprattutto con la crema ciocconocciola cambierà dando un effetto spirale) e arrotolato dando forma del croissant.
Ho sistemato i croissant su una teglia rivestita di carta forno, e lasciato lievitare le brioche per almeno altri 30/40 minuti. Ho spennellato la superficie delle brioche con latte e zucchero a velo, per lucidarli e fargli venire una crosticina golosa.
Ho, infine, infornato le brioche nel forno statico preriscaldato a 160° per almeno 15/20 minuti.